Via imbriani, 105 - Via Torino, 24 - Barletta (BT)+39 339 3551455studiosteoterrone@libero.itStudio di Osteopatia

L'integraore "alimentare" più importante

by Ettore Terrone
in News
on 09 Ottobre, 2019
Creato: 09 Ottobre, 2019
Visite: 244
Viviamo nell'era dell'iperinformazione, in cui quotidianamente siamo bombardati da una tale mole di notizie, più o meno attendibili, che sapersi districare in tale labirinto è operazione non semplice.
E' fuor di dubbio, ormai, che gran parte delle informazioni e pseudo- verità che il mainstream diffonde come mantra attraverso i mezzi di disinformazione di massa (televisione in primis), hanno come unico scopo quello di spaventare gli sprovveduti, tenerli in cattura onde mantenere lo status quo, ovvero continuare a permettere che piccoli gruppi di potere, in ogni ambito, dettino legge stabilendo ciò che si può e non si può fare, ciò che è giusto e ciò che non lo è. Per fortuna, con tutti i suoi limiti, la rete consente (a chi vuole), di accedere ad informazioni più veritiere ed oggettive . L'argomento di cui voglio parlare è l'alimentazione ed in particolare l'integrazione alimentare.
Ho già postato 2 articoli in cui parlo dei consigli del dott.Mozzi in correlazione ai gruppi sanguigni, o dello stile Life 120 dei fratelli Panzironi,
Entrambi gli approcci sono sicuramente in controtendenza con le direttive dei cossiddetti luminari che consigliano di mangiare un pò di tutto; entrambi gli approcci possono vantare decine, centinaia di testimonianze di persone afflitte da patologie, per le quali la "medicina accademica" non ha soluzioni, che hanno risolto o migliorato notevolmente. Però, ciò ch
Riflettendo sui due approcci, e rilevando molti punti in comune sui consigli alimentari, ho notato che entrambi i loro esponenti sottolineano molto l'importanza della pratica motorio.sportiva-lavorativa(Mozzi) quotidiana. Questo mi ha portato a pensare a quanto sarebbero efficai questi stili alimentari se non coadiuvati dall'attività motorio-sportiva quotidiana? Ed ancora, tutte le persone afflitte da patologie più o meno serie, prima di adottare queste abitudini alimentari, quanto tempo dedicavano all'attività motorio-sportiva? Quindi, tornando al titolo del post, in realta, credo che l'integratore alimentare più importante, in realtà, sia la quotidiana attività motorio-sportiva, quella che piace, che è in grado di farci rilassare e ricaricare le batterie. Ognuno scelga la propria....ad maiora.......
 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna