Via imbriani, 105 - Via Torino, 24 - Barletta (BT)+39 339 3551455studiosteoterrone@libero.itStudio di Osteopatia

Lo devo fare...ma non mi va proprio

in News
on 21 Giugno, 2019
Creato: 21 Giugno, 2019
Visite: 473
Seconda  puntata nell'affascinante mondo della  Programmazione Neuro Linguistica. Accompagnati dal nostro moderno Virgilio (Richard Bandler), vedremo come fare per affrontare agevolmente tutte quelle situazioni che volentieri eviteremmo, ma che purtroppo ci toccano.
Immagina una situazione che dovrai affrontare e che vorresti passasse velocemente. Visualizza quella situazione. Concentrati sulle scene che ti comunicano la sensazione che il tempo non passi mai. Rivedi quella/e  scena/e davanti ai tuoi occhi e rallantala come se fosse una moviola. Ora, visualizza tutto ciò che circonda quel particolare, scorrere velocemente: se, per esempio, stai parlando con qualcuno, visualizza la scena con te che parli lentissimamente con qualcuno, mentre tutto il resto scorre velocissimamente.Allenati più volte nella visualizzazione, magari lavorando sulle submodalità (cioè aggiungi dei particolari auditivi, olfattivi, cinestesici, gustativi). Quando vivrai per davvero l'evento che avevi immaginato nella tua mente (che si tratti di stare in fila, parlare con qualcuno, assistere ad uno spettacolo noiso) sperimenterai che il tempo pssa molto più velocemente di quanto ti aspettassi. La stessa tecnica puoi metterla in pratica in tempo reale, cioè mentre stai vivendo la situazione che mai avresti voluto esperenziare. Good luck........


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna