Via imbriani, 105 - Via Torino, 24 - Barletta (BT)+39 339 3551455studiosteoterrone@libero.itStudio di Osteopatia

L'importanza di una sana igiene del sonno

E' abbastanza frequente, nell'immaginario comune, ritenere poco importante la"qualità" del notturno giaciglio.Al contrario, la qualità della rete e del materasso soprastante sono fondamentali per la nostra salute, visto che ciascuno di noi passa non meno di 6-8 ore sdraiato a letto.
In generale, al fine di prevenire dolori vertebrali più o meno fastidiosi, riposare su un letto (quindi, rete e materasso), piuttosto duri è la soluzione più efficace. Poi, come sempre, ci possono essere delle eccezioni, con soggetti che, al contrario, riposano megio su un letto di media rigidità o piuttosto soffice. Spesso, un valido test è il riposare per una o più notti in un letto diverso dal prorpio (per es. in albergo) e paragonare la rigidità del temporaneo materasso rispetto a quello usato solitamente. un altro aspetto fondamentale, per una sana igiene del sonno, è l'uso o meno del cuscino. E' buona regola, innanzi tutto, adoperare un cuscino non più alto di 15cm (più o meno la lunghezza di una spalla); lo stesso va adoperato solo se si dorme supini (pancia in su), o di fianco. Nel caso in cui la posizione preferita per addormentarsi fosse proni (pancia in su), il cuscino non va tenuto sotto la testa, perchè se così si facesse, a lungo andare, ne viene danneggiatga la colonna vertebrale.
in News
on 10 Maggio, 2017
Creato: 05 Maggio, 2019
Ultima modifica: 05 Maggio, 2019
Visite: 1267


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna